Diamo a #Matteo quel che è di #Matteo (cit.)


Qui non siamo davanti al solito politico.

Questo non è uno dei tanti fenomeni che in passato hanno cercato un momento di gloria governando il paese alla cazzo.

Questo, signori, è un gigante del trolling. Un artista vero. Andreotti 2.0 potenziato, reso immune a tutto e tutti. Sono in estasi, inizio a pendere dalle sue labbra in attesa del suo prossimo exploit (sperando che non sia ancora qualcosa che mi si infila tra le chiappe…)

renzi-675

Giudice firma la sua assoluzione, Renzi la promozione a capo della Corte dei Conti – Il Fatto Quotidiano.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s