The Bernard Shaw – Dublino – giorno 1


Per pranzo siamo andato in un pub che si chiama “Coffee to get her”The Bernard Shaw” [*]. La gestione e il personale sono italiani, la cucina è italiana (ma con evidenti licenze poetiche per far sentire i locali a casa loro).

Il locale è molto carino e accogliente, all’apparenza un po’ trasandato (ma tutto ha il suo posto e il suo perché). Mi dicono essere un vero accentratore di vita in estate. Tra le particolarità un autobus in cortile 🙂

IMG_20150122_130408_small

Prezzi decisamente popolari (assolutamente in linea con Torino, almeno per il pranzo) e cucina all’altezza delle aspettative. Ho preso una pasta al forno che mi è stata servita con insalata e 2 fette di pane condite con olio. Piatto molto semplice ma piacevole, personale italianissimo, cordiale e simpatico. Con il caffè vi fanno la cremina (quella che con zucchero e caffè). Era da un po’ che non la trovavo in giro. Il caffè è ottimo.

In questo locale italiani e non sono molto amichevoli, si respira un’aria familiare (ma non credo qui a qualcuno manchi l’Italia…).

Molto apprezzato anche dai non italiani (il mio collega mi dice che d’estate e la sera è quasi impossibile entrare).

Consigliato.

 

[*] In realtà il locale ha 2 distinte gestioni. Una che si occupa di colazioni e pranzi (“Coffee to ger her” appunto) e una che invece vi serve la pizza la sera (“The big blue bus”).

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s