Scie chimiche: l’europarlamentare M5S che vuole portare il “problema” a Bruxelles – International Business Times


Scie chimiche: l’europarlamentare M5S che vuole portare il “problema” a Bruxelles – International Business Times.

La promessa di portare l’annoso “problema” delle scie chimiche fino a Bruxelles, all’attenzione dell’Unione Europea: questo è ciò che sono riusciti ad ottenere i membri del “Presidio Stop Scie Chimiche” di Pordenone dall’eurodeputato del MoVimento 5 Stelle Marco Zullo, secondo quanto riportato dal Messaggero Veneto.

Per chi non lo sapesse, i sostenitori della teoria delle scie chimiche ritengono che le scie di condensazione degli aerei siano in realtà composte da sostanze chimiche di vario genere, che vengono diffuse per servire gli scopi di potentissime organizzazioni non meglio identificate ed operanti a livello mondiale. Quali sarebbero questi scopi? C’è solo l’imbarazzo della scelta: modificazioni del clima, controllo mentale, miglioramento delle comunicazioni militari, diffusione di virus e molto altro ancora. Le ipotesi sul tema sono moltissime, ma tutte generalmente accomunate dal fatto di non avere alcuna rispondenza scientifica o una qualsiasi sorta di prova che uno scienziato degno di questo nome riterrebbe anche vagamente valida.



Read more: http://it.ibtimes.com/articles/70755/20140928/scie-chimiche-movimento-5-stelle-zullo-interrogazione-bufala-commissione-europea.htm#ixzz3JtmHDE4z

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s